venerdì 18 agosto 2017
 

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

HOMECRONACAPOLITICAECONOMIACULTURA&SPETTACOLISPORTL'ALTRO PREMIOFOTOTECA REDAZIONECONTATTI
COMUNE INFORMA

Infopoint turistico
di Molfetta



03/08/2017   
L’infopoint turistico di Molfetta
potenzia l’attività ed eleva i servizi

Il progetto candidato dal Comune
tra i migliori della Regione: 8° in graduatoria



Si attendono ancora grandi numeri per il turismo in Puglia e questo ha motivato la regione a rivitalizzare gli Infopoint dedicati a turisti e cittadini, investendo oltre 700 mila euro in 54 progetti, per altrettanti comuni, per i mesi di agosto e settembre 2017. L’operazione, concertata con Pugliapromozione, rientra nel progetto “Qualificazione e potenziamento del sistema dell’accoglienza”, scaturito dal Piano Strategico Puglia 365.
Secondo Loredana Capone, Assessore all’industria turistica e culturale, è «assolutamente necessario aumentare e migliorare i servizi a favore dei turisti».  «Ma anche – continua la Capone - per i nostri comuni è importante farsi conoscere ed offrire uno spaccato della propria comunità, del proprio territorio e della propria storia.
Il Comune di Molfetta ha aderito al bando regionale su istanza del Sindaco Tommaso Minervini presentando un progetto valutato molto positivamente dalla commissione giudicatrice – 8° su 54 istanze presentate – ed ammesso a finanziamento per 13.004,00 euro. Obiettivo principale allinearsi alle linee guida avendo come riferimento gli standard di qualità definiti dalla regione nell’erogazione di servizi di accoglienza mediante gli infopoint.
«Abbiamo colto questa opportunità – afferma il sindaco Minervini – per potenziare il lavoro svolto dagli operatori dell’Infopoint cittadino elevandone gli standard e potenziandone l’azione. Il contributo regionale garantirà un ampliamento degli orari – sino alle 23 per i due mesi estivi – ed attività on site atte a stimolare la conoscenza della nostra città».
Tra le azioni in programma, oltre l’implementazione del personale e la conduzione di indagini di customer satisfaction, si annoverano: percorsi nel centro storico con degustazioni di prodotti locali, laboratori della tradizione (pasta fresca, decorazione della ceramica, attività del mare, lavorazione della pietra), attività ludico-didattiche per famiglie di turisti con bambini, installazioni video nei pressi dell’infopoint di via Piazza per mostrare le bellezza e le tradizioni della città, segnaletica di prossimità e materiale promozionale in distribuzione presso le strutture ricettive. Inoltre, poichè l’azione di accoglienza si esplica anche attraverso i canali social, sarà attuata una strategia comunicativa via facebook ed instagram che metta in risalto tanto le attività quanto i caratteri identitari di Molfetta.
« Una valida strategia – commentano i neo assessori al Turismo, Sara Allegretta, ed al Marketing territoriale, Pasquale Mancini – per porre al centro lo sviluppo turistico e produttivo della città, in linea con le strategie regionali. L’auspicio è che si possa proseguire nei mesi autunnali sino a gennaio con la seconda linea di finanziamento regionale».

di redazione@laltramolfetta.it
Agosto
Copertina
ULTIME NOTIZIEUltime Notizie
ATTUALITÀ
Inciviltà e
lassismo
CULTURA
Ti Fiabo e Ti Racconto
Programma 22-24 agosto
CULTURA
Una pirotecnica serata
all'insegna del buonumore
LUTTO
Ultim'ora. Scomparso
il Comm. Ilarione Azzollini
CULTURA
Assunzione della
Beata Vergine Maria
ATTUALITÀ
Ferragosto
sicuro
L'altra Molfetta

Condividi su FacebookCOMUNE INFORMA
Infopoint turistico
di Molfetta



03/08/2017   
L’infopoint turistico di Molfetta
potenzia l’attività ed eleva i servizi

Il progetto candidato dal Comune
tra i migliori della Regione: 8° in graduatoria



Si attendono ancora grandi numeri per il turismo in Puglia e questo ha motivato la regione a rivitalizzare gli Infopoint dedicati a turisti e cittadini, investendo oltre 700 mila euro in 54 progetti, per altrettanti comuni, per i mesi di agosto e settembre 2017. L’operazione, concertata con Pugliapromozione, rientra nel progetto “Qualificazione e potenziamento del sistema dell’accoglienza”, scaturito dal Piano Strategico Puglia 365.
Secondo Loredana Capone, Assessore all’industria turistica e culturale, è «assolutamente necessario aumentare e migliorare i servizi a favore dei turisti».  «Ma anche – continua la Capone - per i nostri comuni è importante farsi conoscere ed offrire uno spaccato della propria comunità, del proprio territorio e della propria storia.
Il Comune di Molfetta ha aderito al bando regionale su istanza del Sindaco Tommaso Minervini presentando un progetto valutato molto positivamente dalla commissione giudicatrice – 8° su 54 istanze presentate – ed ammesso a finanziamento per 13.004,00 euro. Obiettivo principale allinearsi alle linee guida avendo come riferimento gli standard di qualità definiti dalla regione nell’erogazione di servizi di accoglienza mediante gli infopoint.
«Abbiamo colto questa opportunità – afferma il sindaco Minervini – per potenziare il lavoro svolto dagli operatori dell’Infopoint cittadino elevandone gli standard e potenziandone l’azione. Il contributo regionale garantirà un ampliamento degli orari – sino alle 23 per i due mesi estivi – ed attività on site atte a stimolare la conoscenza della nostra città».
Tra le azioni in programma, oltre l’implementazione del personale e la conduzione di indagini di customer satisfaction, si annoverano: percorsi nel centro storico con degustazioni di prodotti locali, laboratori della tradizione (pasta fresca, decorazione della ceramica, attività del mare, lavorazione della pietra), attività ludico-didattiche per famiglie di turisti con bambini, installazioni video nei pressi dell’infopoint di via Piazza per mostrare le bellezza e le tradizioni della città, segnaletica di prossimità e materiale promozionale in distribuzione presso le strutture ricettive. Inoltre, poichè l’azione di accoglienza si esplica anche attraverso i canali social, sarà attuata una strategia comunicativa via facebook ed instagram che metta in risalto tanto le attività quanto i caratteri identitari di Molfetta.
« Una valida strategia – commentano i neo assessori al Turismo, Sara Allegretta, ed al Marketing territoriale, Pasquale Mancini – per porre al centro lo sviluppo turistico e produttivo della città, in linea con le strategie regionali. L’auspicio è che si possa proseguire nei mesi autunnali sino a gennaio con la seconda linea di finanziamento regionale».

di redazione@laltramolfetta.it