venerdì 26 maggio 2017
 

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

HOMECRONACAPOLITICAECONOMIACULTURA&SPETTACOLISPORTL'ALTRO PREMIOFOTOTECA REDAZIONECONTATTI
SPORT

Appena nata e già vincente.
La Polisport Dream Team si presenta



18/05/2017   Domani alle 19
nella sala consiliare di palazzo Giovene a Molfetta,
la conferenza di presentazione della società sportiva


 
Una società nata da poco, che però ha già dimostrato di competere ad altissimi livelli sia nei campionati nazionali assoluti di Napoli svoltisi l’1 e 2 aprile, sia in quelli regionali di Gioia del Colle tenutisi il 30 aprile.
Parliamo della Polisport Dream Team, società molfettese di nuoto paralimpico che ha tutta l’intenzione di diventare una certezza del panorama nazionale.
La società, che vanta allenatori di esperienza riconosciuta come Giuseppe De Palo, Damiana De Pinto e Sergio La Forgia, sarà presentata, assieme a tutti gli atleti, domani alle ore 19 nella sala consiliare di palazzo Giovene in piazza Municipio a Molfetta.
L’occasione peraltro sarà propizia per andare a fondo in un tema assai sentito e importante, quale “La funzione sociale dello sport paralimpico”.
Interverranno esponenti di spicco dello sport pugliese, a partire dal presidente regionale del Coni Angelo Giliberto, per arrivare al presidente regionale del Comitato italiano paralimpico Giuseppe Pinto, al presidente regionale della Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico) Francesco Piccinini, e al presidente dello Csain Puglia Angelo Solazzo.
Per tornare ai risultati della Polisport Dream Team, citiamo i 13 ori regionali (nelle varie specialità Mauro Preziosa, Mariangela Stasi, Sara Granata, Fabio Maggi, Claudio Mininni, Gemechis Paparella e Antonio Altomare), ma soprattutto gli otto podi nazionali, con tre ori a firma di Fabio Maggi e Sara Granata.
Una pioggia di successi che domani sarà raccontata dal vivo.

di redazione@laltramolfetta.it
Maggio
Copertina
ULTIME NOTIZIEUltime Notizie
ATTUALITÀ
AVIS Molfetta. Donazione
domenica 28 maggio 2017
ATTUALITÀ
Rotary Club. Le Istituzioni
raccontate da un molfettese
CULTURA
Arciconfraternita della Morte.
Sguardi d'Autore dal 21 maggio 2017
CULTURA
InURBEM, una mostra d’autore
per celebrare la Pietà a Roma
POLITICA
Confronto tra i cinque candidati
sindaci al Palato Cafè & Bistrot
CULTURA
L'ALTRA MOLFETTA MAGGIO 2017
IN EDICOLA
L'altra Molfetta

Condividi su FacebookSPORT
Appena nata e già vincente.
La Polisport Dream Team si presenta



18/05/2017   Domani alle 19
nella sala consiliare di palazzo Giovene a Molfetta,
la conferenza di presentazione della società sportiva


 
Una società nata da poco, che però ha già dimostrato di competere ad altissimi livelli sia nei campionati nazionali assoluti di Napoli svoltisi l’1 e 2 aprile, sia in quelli regionali di Gioia del Colle tenutisi il 30 aprile.
Parliamo della Polisport Dream Team, società molfettese di nuoto paralimpico che ha tutta l’intenzione di diventare una certezza del panorama nazionale.
La società, che vanta allenatori di esperienza riconosciuta come Giuseppe De Palo, Damiana De Pinto e Sergio La Forgia, sarà presentata, assieme a tutti gli atleti, domani alle ore 19 nella sala consiliare di palazzo Giovene in piazza Municipio a Molfetta.
L’occasione peraltro sarà propizia per andare a fondo in un tema assai sentito e importante, quale “La funzione sociale dello sport paralimpico”.
Interverranno esponenti di spicco dello sport pugliese, a partire dal presidente regionale del Coni Angelo Giliberto, per arrivare al presidente regionale del Comitato italiano paralimpico Giuseppe Pinto, al presidente regionale della Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico) Francesco Piccinini, e al presidente dello Csain Puglia Angelo Solazzo.
Per tornare ai risultati della Polisport Dream Team, citiamo i 13 ori regionali (nelle varie specialità Mauro Preziosa, Mariangela Stasi, Sara Granata, Fabio Maggi, Claudio Mininni, Gemechis Paparella e Antonio Altomare), ma soprattutto gli otto podi nazionali, con tre ori a firma di Fabio Maggi e Sara Granata.
Una pioggia di successi che domani sarà raccontata dal vivo.

di redazione@laltramolfetta.it