domenica 24 settembre 2017
 

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

HOMECRONACAPOLITICAECONOMIACULTURA&SPETTACOLISPORTL'ALTRO PREMIOFOTOTECA REDAZIONECONTATTI
CULTURA

Monica Setta a Molfetta
per il Premio Azzarita



18/04/2017   Il 6 maggio prossimo nell’ Auditorium Salvucci del Museo Diocesano


C’è un quinto premiato per l’edizione 2017 del Premio Leonardo Azzarita. Si tratta della conduttrice e giornalista brindisina Monica Setta che ha condotto in tv programmi di successo come il Dopo Festival (2003), Domenica In dal 2006 al 2009, il Fatto del Giorno (2009-10) e che attualmente tiene su Radionorba una rubrica di gossip e attualità “ Le donne lo sanno” insieme a Loredana Lecciso e Rita Dalla Chiesa. Si va così dunque ad arricchire la lista dei premiati di questa edizione, dopo i quattro nomi già annunciati qualche settimana fa. Nel frattempo hanno annunciato la loro presenza in mezzo al pubblico, oltre al Presidente dell’ Ordine dei Giornalisti della Puglia dott. Valentino Losito ed al Gen. Mauro Prezioso, anche il vicepresidente dell’ associazione Molfettesi nel mondo Franco Pansini ed il Presidente della Santa Cecilia Giacomo Giancaspro. Mentre Rodolfo Calò ha voluto far sentire il proprio sostegno e la propria vicinanza alla rassegna con un messaggio scritto da Il Cairo dove lavora come corrispondente per l’ Ansa che verrà letto nel corso della serata. A presentare la kermesse oltre al Presidente del Centro Studi Giuseppe Pansini ci sarà la giovane Margherita Calò. La manifestazione verrà impreziosita dalla presenza di cinque musicisti dell’ Associazione Culturale Musicale S. Cecilia – Città di Molfetta (Adriana Giancaspro – sax soprano, Paolodamiano Manzoni – sax contralto, Isabella Amato – sax tenore, Rosanna Rana – sax baritono, Nicola Chiaffarata – batteria). Saranno poi presenti stendardi e labari di alcuni club UNESCO della Puglia nonchè una rappresentanza del distaccamento vigili del fuoco di Molfetta. I premiati riceveranno oltre alle targhe anche prodotti tipici della nostra terra ed alcune opere. Le premesse per assistere ad un’ altra bella edizione ci sono tutte.

Gianluigi Binetti

di redazione@laltramolfetta.it
Settembre
Copertina
ULTIME NOTIZIEUltime Notizie
ATTUALITÀ
Concerto
O Soave, Celeste Maria
ATTUALITÀ
Mortatek. Spettacolo di danza
aerea acrobatica
CULTURA
Fermento Antico
dal 29 settembre al 1º ottobre
ATTUALITÀ
AVIS donazione
domenica 24 settembre
ATTUALITÀ
Trani Night Run,
ultimi giorni per iscriversi
CULTURA
Presentazione libro e concorso
don Tonino Bello il 20 settembre
L'altra Molfetta

Condividi su FacebookCULTURA
Monica Setta a Molfetta
per il Premio Azzarita



18/04/2017   Il 6 maggio prossimo nell’ Auditorium Salvucci del Museo Diocesano


C’è un quinto premiato per l’edizione 2017 del Premio Leonardo Azzarita. Si tratta della conduttrice e giornalista brindisina Monica Setta che ha condotto in tv programmi di successo come il Dopo Festival (2003), Domenica In dal 2006 al 2009, il Fatto del Giorno (2009-10) e che attualmente tiene su Radionorba una rubrica di gossip e attualità “ Le donne lo sanno” insieme a Loredana Lecciso e Rita Dalla Chiesa. Si va così dunque ad arricchire la lista dei premiati di questa edizione, dopo i quattro nomi già annunciati qualche settimana fa. Nel frattempo hanno annunciato la loro presenza in mezzo al pubblico, oltre al Presidente dell’ Ordine dei Giornalisti della Puglia dott. Valentino Losito ed al Gen. Mauro Prezioso, anche il vicepresidente dell’ associazione Molfettesi nel mondo Franco Pansini ed il Presidente della Santa Cecilia Giacomo Giancaspro. Mentre Rodolfo Calò ha voluto far sentire il proprio sostegno e la propria vicinanza alla rassegna con un messaggio scritto da Il Cairo dove lavora come corrispondente per l’ Ansa che verrà letto nel corso della serata. A presentare la kermesse oltre al Presidente del Centro Studi Giuseppe Pansini ci sarà la giovane Margherita Calò. La manifestazione verrà impreziosita dalla presenza di cinque musicisti dell’ Associazione Culturale Musicale S. Cecilia – Città di Molfetta (Adriana Giancaspro – sax soprano, Paolodamiano Manzoni – sax contralto, Isabella Amato – sax tenore, Rosanna Rana – sax baritono, Nicola Chiaffarata – batteria). Saranno poi presenti stendardi e labari di alcuni club UNESCO della Puglia nonchè una rappresentanza del distaccamento vigili del fuoco di Molfetta. I premiati riceveranno oltre alle targhe anche prodotti tipici della nostra terra ed alcune opere. Le premesse per assistere ad un’ altra bella edizione ci sono tutte.

Gianluigi Binetti

di redazione@laltramolfetta.it