Chi siamo

 

Nel giugno del 1985, il Dott. Michele Facilone (1954 - 2011) e il Prof. Pantaleo Tommaso Spaccavento (1949 - 2007) invitarono il Prof. Antonio De Gioia ad accettare l’incarico di direttore responsabile di una nuova testata giornalistica da fondare.
Interpellati amici di vecchia data, come l’Avv. Nicola Morgese (1933 - 2008), il Prof. Pietro Pistone (1933 - 2008), il Prof. Mauro Zaza (1924 - 2014) e ricevuta la loro disponibilità, il giorno 11 del successivo mese di luglio per atto del notaio Avv. Graziano Martino, costituirono una società chiamata “EDIRESPA” Cooperativa Editoriale - Società Cooperativa a responsabilità limitata.

A seguire fu fondato il giornale a cui fu assegnato il nome di «l’altra Molfetta» e il cui primo numero “zero” vide la luce nello stesso mese. Il 24 luglio 1985 la neonata testata giornalistica fu registrata presso il Tribunale di Trani al n° 197 e iscritta al Registro Nazionale della Stampa al n° 5802 di repertorio. Titolare de “l’altra Molfetta” era la Cooperativa. Diversi sono stati i Presidenti che si sono alternati nella conduzione dell’anzidetta società. Nell’ordine: il Dott. Facilone, Rocco Altomare,  Gaetano Samarelli, Giovanni Mulinelli e Gregorio Pompeo Minervini.

Direttore responsabile de “l’altra Molfetta”, sin dalla fondazione, è stato lo stesso Prof. Antonio De Gioia. Egli dirigerà la testata per ben venti anni, sino al 2005. Attualmente è l’Avv. Tommaso Poli.

Con il passare degli anni, l’onerosità della gestione amministrativa della Cooperativa indusse i Soci a optare per sostituire il “proprietario” della testata del giornale con una struttura meno articolata e più snella. Il 30 luglio 2002, per atto di notar Avv. Ignazio Ancona, i citati De Gioia, Morgese, Pistone, Zaza, unitamente agli amici Avv. Tommaso Maurizio Poli, Domenico Bini e Giuseppe Turi (1932 - 2016), fondarono l’Associazione Socio-Culturale-Editoriale “EDIRESPA”. A ricoprire l’incarico di Presidente fu chiamato il citato Avv. Tommaso Poli, tuttora in carica.

Agli inizi di dicembre dell’anno 2002, i soci della Cooperativa riuniti in assemblea (allora presieduta dall’Ing. Minervini) deliberarono lo scioglimento della stessa (Cooperativa) e la messa in liquidazione. Questa volontà, registrata con un “verbale pubblico” redatto in data 10 gennaio 2003 per gli atti di notar Francesco Stellacci, portò alla cessione della testata giornalistica in favore della neo Associazione “EDIRESPA”. L’operazione, giusta normativa in vigore, fu regolarmente registrata presso il Tribunale di Trani il successivo 28 gennaio.

Sostituito il proprietario, ancora oggi il giornale “l’altra Molfetta”, sin dall’ormai lontano Luglio 1985, prosegue ininterrottamente la sua marcia. Senza soste (perché ogni anno, mese dopo mese, è stato puntualmente in edicola) e senza accusare grosse problematiche, forte delle sue migliaia di copie stampate e dei suoi numerosissimi abbonati (residenti tra l’Italia e l’Estero).

Il 19 novembre 2005, senza andare in antitesi al supporto cartaceo, divenne attivo il sito web laltramolfetta.it che, dal 4 ottobre 2017, si ripresenta con un nuovo progetto editoriale del Dott. Sergio Magarelli e sotto la sua direzione.

 

© 2017 l'altra Molfetta - Tutti i diritti riservati